• Perché ho bisogno di hosting?

  • I criteri di selezione di un buon hosting per il sito

  • Tipi e loro caratteristiche

  • Confronto tra hosting gratuito e a pagamento

Hosting: semplicemente sul complesso

Per cosa ti serve l'hosting? Questo termine ha smesso da tempo di essere qualcosa di sconosciuto e incomprensibile per la maggior parte degli utenti attivi di Internet. Non è sorprendente, infatti nella sua essenza l'hosting di Internet è uno stoccaggio virtuale di tutte le informazioni, o meglio, di tutti i file che si trovano sul sito web. Se si disegna un'analogia, l'hosting del sito - un negozio o l'ufficio dell'organizzazione, in cui l'area è sostituita da uno spazio virtuale. Questo è un server web speciale dove si trova il database, una specie di computer virtuale con le proprie caratteristiche, vantaggi e svantaggi. Hosting a pagamento VS gratuito: la scelta non è sempre ovvia Come tutto sul web, i server di hosting sono offerti in opzioni a pagamento e gratuite. Naturalmente, molte persone scelgono l'hosting gratuito per risparmiare denaro. Ci sono un sacco di proposte sul web, quindi ottenere un server gratuito è abbastanza facile. In alcuni casi, questo desiderio è giustificato e logico. Per esempio, se vuoi creare una pagina di prestito temporaneo, un sito di biglietti da visita o altre pagine web "leggere", non ha senso pagare per un hosting a pagamento ad alta potenza. Un server gratuito gestirà il carico e vi farà risparmiare una certa quantità di denaro. Tuttavia, se il vostro obiettivo - per memorizzare una grande quantità di informazioni, per esempio, quando si avvia un negozio online o altri grandi online, allora anche il più affidabile hosting gratuito può fallire nel minuto più inopportuno. È una tradizione che tutto ciò che è libero - non è affidabile. Ricorda, molto probabilmente, un tale vps-server gratuito non è responsabile dei tuoi dati, che probabilmente non hai letto nel contratto dell'offerta! Tutti i problemi di file rimarranno di vostra esclusiva competenza.

Quindi, cosa rischiate affidando i vostri dati a un servizio di hosting gratuito?

  • Cattivo servizio. Per molti utenti, questo è il motivo principale per rifiutare il servizio gratuito. Risolvere qualsiasi problema diventa una procedura complicata. Non c'è feedback, non ci sono risposte alle domande, il che significa che non avete informazioni complete sui vostri dati.
  • Nessuna responsabilità. La vostra interazione con un tale server non è legalmente regolata. Non ci sono diritti e obblighi delle parti in quanto tali, il che significa che nessuno è responsabile di nulla. È improbabile che dimostriate il vostro caso se subite delle perdite a causa della scarsa qualità del servizio.
  • Limitazioni significative nella funzionalità. Prima di tutto, si può semplicemente non avere abbastanza spazio per ospitare la quantità di informazioni richieste, il che significa che non sarà in grado di visualizzare tutte le caratteristiche del vostro progetto, o un hosting dedicato sarà costantemente "appeso" a causa della mancanza di memoria. Inoltre, è spesso possibile osservare l'assenza di funzioni importanti come MySQL, e-mail, PHP. Questo ostacola molto la tua azione e a volte riduce la competitività.
  • Pubblicità invadente. Molto spesso i server di hosting gratuito mettono sul tuo sito una quantità enorme di informazioni pubblicitarie di terzi che non aggiungono alla sua immagine. Voglio sottolineare ancora una volta che l'hosting gratuito per il sito non è qualcosa di negativo e inaccettabile. È semplicemente destinato a risolvere alcuni obiettivi minimi, ed è così che dovrebbe essere trattato.

Tipi di hosting: come scegliere?

Se avete deciso per l'hosting a pagamento o gratuito, allora il passo successivo è quello di scegliere l'hosting, in base alle vostre esigenze. Ma prima di tutto, è necessario capire quali tipi di hosting esistono sul vasto Internet.

Hosting virtuale

  • Il server virtuale si riferisce ai migliori tipi di hosting. È in grado di ospitare una grande quantità di dati e supporta una varietà di siti. Questo server ha le proprie limitazioni sulla quantità di informazioni pubblicate, il traffico e altri parametri. I proprietari del sito possono scegliere la loro tariffa e accettare le condizioni stipulate in essa. Il più delle volte, questo tipo di hosting è popolare tra i proprietari di siti con una presenza di circa 1500 persone al giorno. Questo è un buon hosting per il negozio online, è un'opzione poco costosa e abbastanza conveniente, quindi la domanda non sta diminuendo.

    Ospitalità fisica

  • Questo è il provider del server, che sarà situato sul sito dei dati. Grazie al centro dati funzionante, l'esecutore può garantire la sicurezza dei dati, così come il funzionamento stabile e veloce del sito nel suo insieme. In questo caso, tutte le risorse dedicate a un unico sito (progetto). Per questo motivo, il costo dell'hosting è abbastanza alto ed è adatto principalmente a progetti su larga scala. Qui l'affidabilità è direttamente proporzionale al prezzo, ma se lo si usa per diversi siti contemporaneamente, il costo si livella, e spesso l'opzione virtuale in questo caso non è più redditizia di quella fisica.

    Server privato virtuale

  • Nonostante il suo nome, il VPS è più simile all'hosting fisico per le sue caratteristiche. Si trova anche su un server separato, il che minimizza il carico competitivo e fornisce un funzionamento veloce. Questo sistema di hosting è adatto a grandi siti con una presenza di 10-15 mila persone al giorno. L'affitto è abbastanza grande (fino a 50 dollari al mese), ma l'importo stanziato per mettere i file non è inferiore.

    Cloud hosting

  • È considerato il server più resistente al carico. Questo si ottiene grazie al fatto che include più server, aumentando così la capacità e le prestazioni. Il sito, situato su questo hosting, è sempre stabile, perché se si guasta un server, il secondo "prende il testimone". Questo è un buon hosting per qualsiasi sito, e il prezzo del noleggio può variare significativamente, perché dipende da molti fattori: il carico, il numero di utenti del sito, il traffico, ecc. Un altro indubbio vantaggio di tali server è che non si paga per le risorse che non vengono utilizzate.

Ma avete scelto l'hosting giusto?

Naturalmente, il tipo di hosting gioca un ruolo, ma ci sono un sacco di altri parametri a cui si dovrebbe prestare attenzione, soprattutto se si desidera acquistare l'hosting. Le società di hosting collaudate che sono state in funzione per più di un decennio, soddisfano la maggior parte di questi criteri. Questi parametri includono:

Licenza

  • Un fornitore di hosting senza registrazione e licenza dovrebbe farvi dubitare immediatamente. Avere una licenza - questa è una garanzia che il server funzionerà in modo stabile e si può prontamente risolvere qualsiasi problema che può sorgere.

    Tempo di funzionamento

  • Il tempo di funzionamento dell'azienda-fornitore può dire molto. Fate attenzione all'età del dominio, alla data di inizio del server e ad altri criteri. Assicuratevi di leggere le recensioni sui forum tematici.

    Supporto tecnico

  • Server collaudato che valorizza la sua reputazione, fornisce supporto tecnico 24 ore su 24, risolve rapidamente e accuratamente tutti i problemi. Soprattutto la qualità del supporto tecnico si fa sentire nei periodi di forza maggiore sul server.

    Sincronizzazione FTP

  • È estremamente importante se il sito è gestito (elaborato) da diversi professionisti.

    Il periodo di prova

  • È molto buono se il nuovo hosting fornirà una modalità di prova in cui l'utente può valutare il lavoro con lui. Questo è particolarmente importante per i principianti che non sono sempre consapevoli delle peculiarità della scelta del server. Grazie alla modalità test, è possibile scegliere il tasso migliore o appena in tempo per cambiarlo. L'hosting di prova ti permette di imparare tutto sul server senza costi aggiuntivi.

    Rappresentazione dell'azienda-fornitore

  • Quando si sceglie una società di hosting, il sito web della società vi aiuterà a identificare i principali vantaggi. La presenza di un sito web dà fiducia che il fornitore è serio riguardo alle sue responsabilità. In questo caso, fate attenzione non solo al design ma anche alla quantità e alla completezza delle informazioni. La mancanza di dati indica che il fornitore potrebbe non essere affidabile.

    Funzionalità

  • Il costo dell'hosting dipende direttamente dagli strumenti e dalle funzionalità di cui è dotato. Le caratteristiche più importanti dovrebbero includere:
    • La capacità del server di fornire un traffico completo anche sotto carichi pesanti;
    • La disponibilità di strumenti integrati in varie direzioni: Zend Optimizer, PHP, phpMyAdmin, MySQL, SSH-access e altri. Più funzionalità, più opportunità ha il tuo sito;
    • interfaccia semplice e intuitiva per una facile gestione della risorsa;
    • monitorare il server per controllare e rispondere rapidamente ai guasti;
    • blocco completo degli attacchi DDos.

E, naturalmente, una questione importante è la scelta della tariffa. Tutti vogliono comprare hosting a buon mercato, ma dobbiamo procedere dai bisogni reali. Scegliendo il piano di hosting, si dovrebbe prestare attenzione alla quantità di informazioni e funzionalità. Ricordate che per l'importo inutilizzato si dovrà ancora pagare, ma anche spremere in un quadro, troppo, non dovrebbe. Dovrebbe sempre rimanere almeno una riserva minima per l'espansione e la ricostituzione del sito.

Se avete delle domande, contattate immediatamente il supporto tecnico, così non solo risparmierete tempo sulla comprensione delle caratteristiche del server, ma controllerete anche il lavoro dei servizi di hosting. Idealmente, se vi viene data una modalità di prova. Se no, allora prendete una decisione in base ai parametri di cui sopra. Non importa cosa scegliate - un hosting economico o costoso, l'approccio deve essere lo stesso, perché affidate i vostri dati nelle mani di estranei.

Un po' di informazioni sui rivenditori

I rivenditori, o più precisamente i rivenditori, forniscono la promozione dell'hosting ai potenziali "acquirenti", rappresentando gli interessi del "venditore". Molto spesso offrono un prezzo abbastanza democratico, e prestano anche la massima attenzione ai clienti, soprattutto se sono pochi. Tra gli svantaggi, vale la pena menzionare il supporto tecnico non molto buono. I rivenditori sono abbastanza popolari e, con un approccio competente, è possibile utilizzare i loro servizi.

Come spostare il sito su un altro hosting?

Per una varietà di ragioni, i proprietari di siti hanno bisogno di trasferire un sito web esistente su un altro server. In questo caso, molti di loro hanno paura che il trasferimento dell'hosting porti a conseguenze irreparabili per il sito di lavoro o a una violazione del suo funzionamento. In effetti, il trasferimento di una risorsa Internet dal server attuale a uno nuovo non è diverso dalla copia di dati "da chiavetta a chiavetta", perché sposta semplicemente i file, il database stesso e altre informazioni. Il dominio rimane lo stesso e il sito continua a funzionare. Dopo il test del database sul nuovo hosting è un cambio di indirizzo DNS, e il sito inizia a "caricare" dal nuovo hosting. Naturalmente, ci sono punti tecnici importanti, ma se si contatta uno specialista competente, l'intero processo si svolge senza problemi.

Come conclusione

Se non hai esperienza con i server, e non sai come scegliere un buon hosting, scegli un server gratuito per capire le basi del sistema. Lo stesso vale per i piccoli siti di una pagina. Se il tuo sito sarà piccolo, è sufficiente scegliere un hosting condiviso o cloud. Pagare l'hosting in questo caso sarà fattibile anche per gli utenti con un budget limitato, perché si pagherà solo per le risorse utilizzate. Se hai bisogno di caratteristiche specifiche, puoi comprare un server vps economico con determinate risorse. Se avete grandi piani, e state sviluppando un grande progetto e avete anche esperienza con server e domini, è meglio scegliere l'opzione fisica. Quando avete stabilito il tipo di hosting di cui avete bisogno, decidete il volume richiesto, le funzioni e confrontate le vostre esigenze con le opportunità del server. Assicuratevi di parlare con il supporto tecnico, leggete le recensioni, cercate i dati sulla registrazione e la licenza. Ricorda, la qualità dell'hosting dipenderà dal tuo sito e dal suo sviluppo. Misura due volte, taglia una volta - il proverbio riguarda anche la scelta dell'hosting.